Crea sito

Perù: Lo Zodiaco di Nazca

L’altopiano di Nazca, un arido deserto sito nel Perù meridionale, contiene una delle opere più incredibili mai realizzate dall’uomo.  La storia del mistero delle Linee di Nazca inizia nel 1927, quando un pilota dell’aviazione peruviana che stava sorvolando la regione vide delle linee sul terreno. Tali linee proseguivano per chilometri, formando veri e propri disegni sul deserto peruviano, tecnicamente chiamati geoglifi, che potevano essere visti solamente dal cielo.

Gilbert de Jong, archeologo e studioso peruviano ha scritto lo Zodiaco di Nazca.  Dopo aver esaminato le suddette linee di Nazca, misurando e tracciando le caratteristiche con il GPS, si è imbattuto e particolarmente interessato in seguito, alla cosiddetta “figura mandala“. Questa figura rappresentata da un cerchio enorme all’interno di un quadrato, ricorda molto una mappa dello zodiaco.

zodiaco nazca

La sua indagine è stata ulteriormente supportato dalle immagini fornite dal satellite. L’iscrizione sembra essere stata scolpita con eccezionale precisione.

nazca zodiac

De Jong ha effettuato le dovute misure ed ha ottenuto una lunghezza del lato del quadrato di circa 54,7 Metri.  La piazza misura circa 180 metri di diametro, mentre un cerchio interno si estende sullo stesso diametro. Diverse piazze più piccole, larghe circa 20 metri, sembrano essere state incise nel paesaggio insieme ad un assortimento di fori posizionati strategicamente.

 

nazca zodiaco alieno

Gilbert de Jong ritiene che le raffigurazioni dei famosi animali di Nazca visibili solo dall’alto, rappresenterebbero in realtà le costellazioni dello Zodiaco di una cultura antica, molto simile a quella che abbiamo noi oggi.

Nazca animali

 

Translate »