Crea sito

Kv5: la tomba dei figli di Ramses II

kv5

                   

Il leggendario faraone Ramses II nei suoi 64 anni di dominio ebbe modo di innalzare templi, costruire tombe lungo la Valle del Nilo e di far sì che il proprio patrimonio genetico fosse preservato grazie ai numerosissimi figli che ebbe da spose differenti (più di 100 figli).

Gli archeologi credono di avere trovato i resti di quattro dei suoi figli nella tomba chiamata KV5, la più grande mai ritrovata in Egitto, vicino Tebe e oggetto di scavo sin dal 1995 del Prof. Kent Weeks.La ricostruzione dei volti dei figli infatti mostra una notevole somiglianza con il potente faraone.

kv5.1

Le recenti scoperte potrebbero includere il figlio più grande del faraone, Amun-her-khepeshef. Questo fu un generale che combattè in parecchie battaglie, come documentano antiche iscrizioni. Nel libro dell’Esodo, questo figlio è vittima della decima piaga d’Egitto— la morte del primogenito—lanciata da Dio dopo che il faraone si rifiutò di lasciare andare Mosè e gli schiavi ebrei fuori dall’Egitto. Ma il teschio mostra che morì per un colpo violento dietro la testa, forse inflitto durante una battaglia ,con una mazza.

Esperti forensi, tra cui Caroline Wilkinson of the United Kingdom’s Manchester University, hanno visitato la tomba per aiutare ad identificare i resti dello scheletro utilizzando le misure del cranio e la ricostruzione al computer.

Due delle ricostruzioni facciali hanno svelato dei visi lunghi estremamente somiglianti a quello di Ramses II. L’uomo identificato come Amun-her-khepeshef aveva le stesse proporzioni del cranio , ma con un viso più piccolo. “Potrebbe aver preso dalla madre, la regina Nefertari”,dice Wilkinson. Anche il quarto scheletro sembra avere le sembianze del viso più piccole, portando a credere gli archeologi che si tratti di un altro figlio.

Per gli egittologi, comunque molto si dovrà ancora fare per essere certi dell’identità di Amun-her-khepeshef
Ramses II aveva avuto molte mogli e concubine. Quando morì alla veneranda età di 90 anni, così non stupisce che molti di questi figli gli sopravvissero in un tempo in cui l’eta media era di 40 anni. Tutti i resti nella tomba appartengono a uomini di mezza età. IL tredicesimo figlio di Ramses II, Merenptah, gli successe al trono all’età di 60 anni. Entrambi furono sepolti nella tomba KV5, nella Valle dei Re.

Translate »