Crea sito

Coral Castle: il sito costruito da un solo uomo

coral castleCoral Castle (in italiano: Castello di corallo; nome originale: Rock Gate Park) è una struttura architettonica in pietra calcarea progettata dallo scultore amatoriale lettone naturalizzato statunitense Edward Leedskalnin a Homestead, in Florida.

coral castleTrasferitosi prima in Europa e poi in America all’età di 30 anni, dopo una delusione amorosa, decise di cimentarsi in una impresa assurda: costruire un intero castello da solo, e in poco tempo, per fare colpo su una donna. Nel suo terreno di circa 10 acri, vicino a Florida City, costrui in soli 3 anni una monumentale struttura che esiste ancora oggi, senza che nessuno abbia mai saputo quali tecnologie furono usate da un uomo che pesava soltanto 52 chili !

images-1
Coral Castle si compone di una tozza torre quadrata a due piani (che costituiva l’abitazione di Leedskalnin) posta al centro di un giardino circondato da mura megalitiche e che accoglie altre strutture e oggetti: un quadrante solare, un “telescopio” puntato sullastella polare, un obelisco, un pozzo, un barbecue, una fontana, sculture con la forma di stelle e pianeti, tavoli che riproducono il profilo della Terra o della Florida, sedie a forma di luna crescente, letti di pietra ed un trono. Tutta la struttura è realizzata con l’ausilio di blocchi di pietra calcarea di grandi dimensioni e senza fare uso di malte.

Le immagini di Coral Castle – così si chiama questo luogo fantastico, oggi ereditato da una famiglia dell’Illinois, dopo la morte di Leedskalnin, avvenuta nel 1953 – rendono bene l’idea di cosa sia questa costruzione: una struttura megalitica composta di blocchi pietrosi, ognuno dei quali pesanti diverse tonnellate.

Come fece l’uomo a spostarli da solo, senza ricorrere ad aiuti esterni ? Circolarono e circolano, le spiegazioni più stravaganti: dall’uso di palloni ad idrogeno per sollevare i blocchi, all’utilizzo di contro-campi magnetici in grado di attenuare la forza di gravità.

Di sicuro si sa soltanto che il laborioso lettone aveva studiato a lungo le tecniche costruttive degli antichi egizi e maya.

A quanto pare Leedskalnin il segreto se l’è portato nella tomba.

Translate »