Crea sito

Alessandria: Il palazzo inabbissato di Cleopatra

 

cleopatra sottomarinoAntirodi (dal greco Aντίρρoδος, Antirrhodos) è un’isola sommersa nel golfo del porto di Alessandria d’Egitto. Qui vi si trovava il palazzo di Cleopatra il quale venne sommerso da una serie di disastri naturali intorno al 300 d.C.

La baia di Alessandria d’Egitto è ricca di tesori archeologici sommersi. Basti pensare al palazzo di Cleopatra, nonché ai moltissimi ritrovamenti che avvengono quasi quotidianamente in quelle acque, dagli ornamenti delle tombe egizie agli artefatti in stile ellenistico.

testa-faraone-sommersa

Ora, questi tesori potrebbero essere alla portata degli appassionati e dei curiosi. Si aspetta, infatti, l’approvazione da parte dell’Unesco di un importante progetto nell’area, che ha difficoltà a partire anche per ragioni economiche, che permetterà di visitare i resti del palazzo di Cleopatra.
Si tratta di un museo sottomarino, composto da un tunnel subacqueo e da altre strutture, che sorgerà vicino alla nuova biblioteca di Alessandria e permetterà di ammirare i tesori sommersi del palazzo.

tesoro-di-cleopatra-in-fondo-al-mare

suppellettile-egizia-nel-fondale-marino

2 Risposte a “Alessandria: Il palazzo inabbissato di Cleopatra”

  1. Ho seguito stamane il documentario sul ritrovamento del palazzo di Cleopatra da parte dell’archeologo Goddio su Discovery. Molto interessante. E’ stato realizzato il museo sottomarino?

    1. Ciao Elena,

      grazie del tuo commento. Al momento crediamo sia ancora tutto in fase di realizzazione. Ad ogni modo sarà uno spettacolo senza eguali quando sarà finito.

I commenti sono chiusi.

Translate »